CMSR sostiene la nazionale italiana di calcio amputati al Mondiale 2018 in Messico

L’Italia del Calcio amputati scoprirà i suoi avversari ai Mondiali che si terranno in Messico dal 27 ottobre al 4 novembre prossimi. Una cerimonia augurale per festeggiare tutta la squadra in partenza si è tenuta lo scorso 20 settembre presso il Centro Medico Strumentale Riabilitativo (CMSR) di AltaVilla Vicentina, dove il medico sportivo Dott. Mario Cionfoli, Presidente Regionale della Federazione Medico Sportiva Italiana (F.M.S.I), insieme all’amministratore delegato del centro medico, Dott.ssa Carla Trevisan, ha consegnato ad Alessandro Porru, Presidente della Federazione Coni paraolimpica, un particolare borsone contenente materiale di primo soccorso quale segno augurale per le prossime sfide della nazionale. Presenti naturalmente gli atleti della Nazionale Italiana Calcio Amputati, con l'allenatore Renzo Vergnani, Francesco Messori ed Emanuele Padoan, rispettivamente Capitano e Vice della nazionale. Nel frattempo l'esito del sorteggio dei gironi, appena effettuato, porterà gli Azzurri a sfidare a Guadalajara le Nazionali di Argentina, Francia e Ghana nel gruppo B.

Il Centro Medico Strumentale Riabilitativo (CMSR) fa parte del Gruppo Garofalo Health Care ed ha sede ad Altavilla Vicentina, in provincia di Vicenza. E’ una struttura specializzata che offre servizi sanitari di tipo poliambulatoriale, con particolare riguardo alla Medicina dello Sport. Sostiene e promuove inoltre importanti progetti di ricerca e collabora da anni con il Dipartimento di Scienze Cardiovascolari dell’Università di Padova.

Indietro