Amministrazione Trasparente Sanimedica

Codice Etico e Modello 231

Sanimedica ha adottato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo in conformità al D. Lgs 231/2001 ed un Codice Etico di Gruppo (Garofalo Health Care S.p.A.) quale strumento di gestione ed elemento effettivo della strategia e dell’organizzazione aziendale. In particolare l’organo amministrativo di Sanimedica ha recepito il Codice Etico di gruppo in data 14.09.2018 ed approvato il proprio Modello 231 in data 5.10.2018.

Codice Etico

Il Codice Etico del Gruppo Garofalo Health Care, approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione di GHC S.p.A. l’8 agosto 2018 e successivamente aggiornato il 26 settembre 2018, è stato elaborato per definire con chiarezza i valori etici del Gruppo, che costituiscono l’elemento base della cultura aziendale, nonché le regole di comportamento da rispettare nell’espletamento delle attività professionali e le regole di condotta da seguire nei rapporti con gli azionisti, i clienti, i fornitori, i colleghi, la Pubblica Amministrazione e con tutti gli altri stakeholder con i quali il Gruppo si relaziona.

Clicca qui per scaricare il Codice Etico del Gruppo

Clicca qui per modello 231 Sanimedica

Modello 231

Il Modello 231 risponde a specifiche prescrizioni contenute nel D.lgs. 231/2001, finalizzate a prevenire la commissione di particolari tipologie di reati (per fatti che, commessi apparentemente a vantaggio dell’azienda, possono comportare una responsabilità amministrativa da reato in base alle disposizioni del decreto medesimo). Sanimedica ha inoltre istituito un Organismo di Vigilanza, dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo, preposto a vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello 231 e a promuoverne il suo costante aggiornamento. All’Organismo di Vigilanza è stato assegnato, tra l’altro, il compito di:

  • verificare l’effettiva adozione e corretta applicazione dei protocolli di controllo previsti dal Modello 231. Si osserva, tuttavia, che le attività di controllo sono demandate alla responsabilità primaria del management operativo e sono considerate parte integrante di ogni processo aziendale (“controllo di linea”), da cui l’importanza di un processo formativo del personale.
  • effettuare, anche per il tramite del supporto operativo della segreteria, periodiche verifiche mirate su determinate operazioni o atti specifici posti in essere, soprattutto, nell’ambito delle attività sensibili, i cui risultati vengano riassunti in una apposita relazione il cui contenuto verrà esposto nell’ambito delle comunicazioni agli organi societari, come descritto nel seguito;
  • raccogliere, elaborare e conservare le informazioni rilevanti in ordine al rispetto del Modello 231;
  • monitorare le iniziative per la diffusione della conoscenza e della comprensione del Modello 231.

Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello 231 può essere segnalata all’Organismo di Vigilanza.

Le segnalazioni possono essere inviate con la seguente modalità:

  • E-Mail:  odv@sanimedica.eu
  • Per lettera: Altavilla Vicentina (VI) in Via Vicenza n.204

Al fine di garantire la disponibilità, per i potenziali segnalanti, di un ulteriore canale che rispetti i requisiti di cui alla norativa in materia di whistleblowing, le segnalazioni possono altresì essere trasmesse via email al seguente indirizzo di posta elettronica personale (non afferente al dominio della Società) al quale accede solo l’Organismo di Vigilanza e-mail: odv231sanimedica@gmail.com

Amministrazione Trasparente

Tutti gli accordi contrattuali con il Servizio Sanitario Nazionale possono essere trovati su questa pagina della ULSS 8

In data 12 novembre 2021 la Capogruppo ha adottato una nuova versione del Codice Etico di Gruppo, nella versione messa a disposizione di Amministratori e Sindaco unico e conservata agli atti della Società, cui sono state apportate alcune revisioni e aggiornamenti proposti dalle strutture interne, ivi incluso un paragrafo aggiuntivo che descrive nel dettaglio i canali di comunicazione delle segnalazioni e un riferimento al tema del whistleblowing. Il documento amplia e approfondisce alcuni elementi già presenti nel Codice Etico attualmente in vigore, anche richiamandosi esplicitamente alle indicazioni dei principali enti sovranazionali (ONU, UE, OCSE).
In ottemperanza agli impegni presi dalla Capogruppo nell’ambito della DNF 2020, nel solco delle raccomandazioni ricevute da Standard Ethics sui temi ESG, GHC ha adottato la Policy Diversity & Inclusion di Gruppo, nella versione messa a disposizione di Amministratori e Sindaco unico e conservata agli atti della Società. Tale policy, elaborata sul modello delle best practice comunicate al mercato da parte di primarie società quotate, stabilisce i principi, gli impegni e le azioni che GHC si impegna a perseguire al fine di consentire la diffusione e il mantenimento di una cultura aziendale che rispetti e tuteli la diversità e favorisca l’inclusione, nonché la sua comunicazione e implementazione in tutte le strutture del Gruppo.

AGGIORNAMENTO MISURE ANTI COVID

Scopri le nuove linee guida.

Vai alla pagina

You have Successfully Subscribed!